Archivio degli autori Giuseppe Scioscia

DiGiuseppe Scioscia

Le piattaforme di streaming on line arrivano a un 1 Miliardo di utenti.

Le piattaforme di streaming on line arrivano a un 1 Miliardo di utenti.

Secondo il rapporto THEME 2020 dell’MPA , gli abbonamenti video online hanno raggiunto 1,1 miliardi a livello globale, con un aumento del 26% anno su anno.

Leggi anche: Netflix Up for 35 Oscar

Il fatturato globale è stato di $ 68,8 miliardi in dollari USA, in aumento del 23% rispetto al 2019.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 1 Average: 5]
DiGiuseppe Scioscia

Le battaglie vengono vinte prima di essere combattute

Le battaglie vengono vinte prima di essere combattute

Sun Tzu è stato un generale e filosofo cinese autore del libro “l’arte della guerra”, un antico libro cinese immensamente influente sulla strategia militare. Il libro è composto da 13 capitoli, ciascuno dedicato a un aspetto della guerra militare. È stato a lungo considerato uno dei capolavori sulla strategia militare. Ha avuto un’influenza anche sulle tattiche di business e anche gli investitori possono trarre vantaggio dalla sua saggezza. In particolare, possono trarre vantaggio dall’intuizione fornita da una delle frasi spesso citate nel libro: “Ogni battaglia è vinta prima di essere combattuta”.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 3 Average: 3.3]
DiGiuseppe Scioscia

Conviene investire nella IPO di Coinbase ?

Conviene investire nella IPO di Coinbase ?

Sommario

  • La valutazione prevista di Coinbase è salita da ~ $ 8 miliardi alla fine del 2018 a ~ $ 100 miliardi attualmente.
  • Coinbase ha raggiunto la redditività nel 2020, il che è incoraggiante, ma la valutazione prevista implica che la società diventerà la più grande borsa al mondo per fatturato.
  • La valutazione è troppo alta e gli investitori non dovrebbero acquistare questo titolo a un livello.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 1 Average: 5]
DiGiuseppe Scioscia

Perchè possedere obbligazioni mondiali oggi ?

Questo è un’articolo molto interessante di Ray Dalio, uscito un paio di giorni fa su linkedin e che ho tradotto in Italiano per voi…

… I mercati obbligazionari offrono rendimenti ridicolmente bassi. I rendimenti reali delle obbligazioni sovrane in valuta di riserva sono negativi e i più bassi in assoluto. I rendimenti reali della liquidità sono anche peggiori, sebbene non così negativi come nei periodi della grande monetizzazione 1930-45 e 1915-20. I rendimenti nominali delle obbligazioni sono appena fuori dal più basso mai realizzato un paio di settimane fa. Questi rendimenti estremamente bassi o inesistenti non soddisfano le esigenze di finanziamento di questi detentori di attività. Ad esempio, i fondi pensione, le compagnie di assicurazione, i fondi sovrani ei conti di risparmio non possono soddisfare le loro esigenze finanziarie con questi investimenti, quindi il possesso di obbligazioni garantisce il loro mancato rispetto dei loro obblighi. Allo stesso tempo, sebbene vi sia un certo margine di vantaggio in termini di diversificazione, a causa dei limiti di quanto possono scendere i tassi di interesse, i prezzi delle obbligazioni sono vicini ai loro limiti massimi di prezzo, il che rende l’essere short su di essi una scommessa a rischio relativamente basso.I grafici sottostanti che risalgono al 1900 mostrano queste cose: rendimenti obbligazionari reali, rendimenti obbligazionari nominali e tassi monetari nominali / reali per Stati Uniti, Europa e Giappone.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 2 Average: 5]
DiGiuseppe Scioscia

Il livello delle scorte petrolifere rimane alto, limitando potenzialmente il forte aumento dei prezzi dell’energia.

Il livello delle scorte petrolifere rimane alto, limitando potenzialmente il forte aumento dei prezzi dell’energia.

Sommario

  • Una serie di fattori influenzerà il prezzo del petrolio nel tempo, ma il livello d’offerta e il numero di attrezzature attive forniscono informazioni utili.
  • Il prezzo del greggio è aumentato da circa $ 15 al barile nell’aprile 2020 fino a $ 66 al barile.
  • Infine, anche le scorte di benzina rimangono elevate. Questo fornirà un po ‘di vento contrario ai prezzi attuali.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 1 Average: 5]
DiGiuseppe Scioscia

L’oro decolla una volta che la Fed avvierà il controllo della curva dei rendimenti.

L’oro decolla una volta che la Fed avvierà il controllo della curva dei rendimenti.

Sommario

  • L’oro si è spostato al ribasso da agosto, quando il rendimento a 10 anni dei treasury ha toccato il fondo fino ad arrivare allo 0,5%. Da allora, i rendimenti sono più che triplicati e l’oro è sceso di quasi il 20%.
  • La correzione dell’oro sta volgendo al termine poiché la Fed sarà presto costretta a intraprendere il controllo della curva dei rendimenti per limitare i tassi a lungo termine.
  • Questo probabilmente farà salire l’oro a nuovi massimi.
  • Nel frattempo, credo che la Fed potrebbe tacere sul controllo della curva dei rendimenti per dare alle banche del primo dealer la massima opportunità di coprire posizioni corte in oro.
  • Le banche hanno coperto con successo quasi 90.000 contratti da gennaio, ma potrebbero non essere in grado di coprire molto di più a questi prezzi poiché gli “Altri segnalabili” non si muovono sulle loro posizioni lunghe.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 2 Average: 5]
DiGiuseppe Scioscia

Investire in azioni di value

Investire in azioni di value

Gli investitori value vogliono acquistare azioni per meno del loro valore. Se potessi acquistare banconote da € 100 per € 80, non lo faresti il ​​più spesso possibile ? Ecco una panoramica di alcune eccellenti azioni value per principianti, cosa sono le azioni value e alcuni concetti e metriche chiave che gli investitori dovrebbero conoscere.

Le 3 migliori azioni value per iniziare

Le azioni value sono società quotate in borsa che negoziano a valutazioni relativamente convenienti rispetto ai loro utili e al potenziale di crescita a lungo termine. Diamo un’occhiata a tre titoli di valore eccellente: Berkshire Hathaway NYSE: BRK.A) NYSE: BRK.B) , Procter & Gamble NYSE: PG) e Johnson & Johnson NYSE: JNJ) . Più avanti, analizzeremo alcune delle metriche che possono aiutarti a trovare le migliori su cui investire.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 1 Average: 5]
DiGiuseppe Scioscia

Le migliori azioni growth da comprare oggi e tenere per sempre.

Le migliori azioni growth da comprare oggi e tenere per sempre.

Sommario

  • Le aziende in crescita aggressiva di alta qualità che sono scese, in molti casi del 15-20% dai massimi.
  • Si stanno aprendo sacche di opportunità per queste aziende in forte crescita.
  • Fornisco 5 azioni dal futuro roseo.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 1 Average: 5]
DiGiuseppe Scioscia

I tassi alti quanto stanno influenzando il dollaro ?

L’aumento dei tassi ha dato una spinta al dollaro e ciò potrebbe aggiungere un altro livello di stress per le azioni. Inoltre, ci sono segnali che probabilmente fanno intuire che il dollaro si rafforzerà ulteriormente, creando grossi problemi per molte materie prime e settori legati alle materie prime del mercato azionario. Questi spread si stanno nuovamente allargando e invogliano gli investitori stranieri a comprare obbligazioni statunitensi, con il risultato che gli investitori stranieri acquistano dollari USA per finanziare gli acquisti di debito degli Stati Uniti. La differenza tra il decennale statunitense e il decennale tedesco è quasi raddoppiato da circa l’1% durante l’estate a circa l’1,9%. Lo stesso vale per quelle giapponesi a 10 anni. In questo caso lo spread si è allargato da circa 60 bps all’1,55%. Il risultato è stato che lo yen giapponese sta crollando rispetto al dollaro e avrebbe potuto indebolirsi ulteriormente. Lo yen è recentemente salito al di sopra di un trend ribassista chiave al livello 105 e ha visto un’esplosione di momentum rialzista. Un movimento sopra 109,5 dello yen potrebbe indebolire significativamente la valuta, tornando a 114,50 un aumento dello yen è un’indicazione che la valuta si sta indebolendo rispetto al dollaro. Lo stesso vale per l’euro contro il dollaro, poiché la valuta si sta ora indebolendo ed è recentemente scesa al di sotto del livello di 1,2 rispetto al dollaro. Potrebbe portare l’euro a scendere fino a 1,14-1,16 rispetto al dollaro.

Leggi tutto

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 2 Average: 5]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi